Genere con diverse specie e numerose varietà, perenni, biennali o annuali. Ci limitiamo a citare V. tricolor o viola del pensiero, V. odorata o viola mammola, V. cornuta, V. x wittrockiana, V. biflora. I colori sono diversi, così come la grandezza e l’intensità odorosa. A seconda del tipo possono essere impiegate per bordure, aiuole o come tappezzanti.

Cure Colturali per le Viole

La moltiplicazione avviene per semina, per divisione, per talee basali. Gradiscono in genere posizioni soleggiate o leggermente in ombra e terreni fertili privi di ristagni d’acqua. Distribuire acqua in caso di siccità; asportare i fiori appassiti; dividere V. cornuta ogni due-tre anni.

Avversità Affrontate dalle Viole

Alla comparsa di afidi e ragnetti rossi si intervenga con prodotti appositi. Se le foglie ingialliscono e successivamente la pianta muore, occorre distruggere le piante infette e trapiantare in altro luogo quelle sane. I virus causano macchie e deformazioni: bruciare le piante colpite.

Violacciocche

Genere annuale, biennale e talvolta coltivato come perenne a seconda della specie, le violacciocche vantano molte varietà e ibridi con fiori di diverso colore: rosa, rosso, giallo, lavanda, bianco. I fiori possono essere semplici o doppi. Tra le diverse specie citiamo M. annua, la quale ha dato origine a numerose varietà, e M. bicornis con fiori di color lilla, rustica. M. incana predilige posizioni soleggiate.

Cure Colturali per le Violacciocche

La moltiplicazione avviene per seme. In Italia settentrionale occorre ritirare in luogo riparato le piante, mentre sui litorali e nelle regioni calde si può coltivare all’aperto. Disporre tutori nelle zone ventose.

Avversità Affrontate dalle Violacciocche

A parte il freddo, la pianta non è soggetta a particolari avversità.

Violacciocche Gialle

Biennale, a dispetto del nome ha dato origine a diverse varietà di fiori, a corolla doppia o semidoppia, gialli, aranciati, rossi, porpora ecc. La fioritura avviene da aprile a giugno.

Cure Colturali per le Violacciocche Gialle

La moltiplicazione avviene per semina da maggio a giugno. Gradisce posizioni soleggiate e terreni privi di ristagni d’acqua. Cimare le piante per favorire la formazione di getti laterali.

Avversità Affrontate dalle Violacciocche Gialle

Non presenta particolari inconvenienti di coltivazione.

viole

logo Ecologica Srl

Pensa differente, Pensa ECOLOGICA
Dal 1997 offriamo i nostri servizi con orgoglio in tutta Italia.

pensa ecologico



Telefono: 800 68 50 65
Email: [email protected]

Contattaci per richiedere informazioni dettagliate!

Riceverai un preventivo personalizzato per te.

Viole

Richiedi Informazioni per Viole

Argomenti Correlati a Viole

Lagerstroemia
Lagerstroemia

Arboscello o arbusto, deciduo o sempreverde; più o meno rustico, Lagerstroemia è originario dell’Asia. Si fa apprezzare per la grande

siepe fiori gialli
Kerria

Kerria Japonica, meglio conosciuta come Rosa del Giappone, è una pianta arbustiva originaria dell’Asia, coltivata solitamente nei giardino e nei

pianta di gelsomino
Jasminum

Arbusto sempreverde o deciduo, rampicante o sarmentoso, più o meno rustico, Jasminum è originario dell’areale asiatico, mediterraneo e delle isole

iberis
Iberidi

L’iberide si presenta come una nuvola bianca, che da vita, grazie alla sua maestosità e bellezza ai tuoi ambienti e

Syringa bianca
Syringa

I LILLÀ e le SERENELLE piante sono arbusti decidui di buona rusticità, originari dell’Asia e, in minor misura, dell’Europa. Presenta